un progetto di
Dalia Gallico

Piero Manzoni

1933-1963

Piero Manzoni

1933-1963

dal 26 Marzo al 2 Giugno 2014

dal 26 Marzo al 2 Giugno 2014

PALAZZO REALE - Piazza Duomo, 12 - 20122 Milano

Descrizione

A poco più di cinquant'anni dalla morte improvvisa di Piero Manzoni, la sua opera è riconosciuta sempre più come una delle esperienze fondamentali dell'avanguardia del XX secolo. Questa mostra, nata di concerto con la Fondazione Piero Manzoni, ne ricostruisce la vicenda breve e fervida in un percorso che documenta con opere primarie tutti gli aspetti della sua attività. È un atto doveroso, che la sua città della vita gli dedica in seno a questa "Primavera di Milano".
Manzoni vive la Milano delle avanguardie artistiche e in genere culturali degli straordinari anni cinquanta, e ne è la prima testa di ponte autenticamente internazionale, tra Düsseldorf e Rotterdam, Copenhagen e Bruxelles. Quella Milano vivissima e attiva, vera capitale, è lo scenario della sua parabola folgorante. Nella scelta delle opere si è deciso per questa ragione di privilegiare quelle provenienti dal collezionismo milanese che, nei suoi esempi più illuminati, fu da subito a fianco dell'artista.
Il Manzoni degli Achrome, delle Linee, di Socle du monde, di Merda d'artista, che ha rinnovato profondamente l'idea stessa di arte d'avanguardia, è un grande capitale culturale della città. Milano gli dedica, doverosamente, questo omaggio.

Gallery

Le immagini più rappresentative dell'esposizione

Sponsor

Promotori

Comune di Milano

Palazzo Reale

Skira Gran di Mostre

Fondazione Piero Manzoni

Produzione

Comune di Milano

Palazzo Reale

Skira Gran di Mostre

Fondazione Piero Manzoni