un progetto di
Dalia Gallico

Helmut Newton

Sex and landscapes

Helmut Newton

Sex and landscapes

dal 23 febbraio al 4 giugno 2006

dal 23 febbraio al 4 giugno 2006

PALAZZO REALE - Piazza Duomo, 12 - 20122 Milano

Descrizione

La mostra dedicata al genio di Helmut Newton, attraverso 100 fotografie circa provenienti dalla Helmut Newton Stiftung di Berlino, mette in luce l’arte di questo grande maestro della fotografia. La ricca collezione fotografica è stata donata nell’ottobre del 2003 dal fotografo ai Musei berlinesi. Nato a Berlino da una famiglia di industriali ebrei, ha lasciato la città durante le persecuzioni naziste. All’estero ha cambiato il cognome e ha costruito una inarrestabile carriera diventando famoso con i suoi ritratti di personalità dello spettacolo e della cultura e ancor di più con i suoi scatti erotici messi in scena in modo teatrale e disinibito, ludico e ironico. Ha lavorato per riviste come Vogue, Marie Claire ed Elle e ha esposto con delle mostre personali a New York, Parigi, Londra, Houston e Venezia. Un grande maestro in grado di scoprire sempre nuovi risvolti estetici, riflessioni socio-culturali e spunti di una liberazione ed una emancipazione sessuale per nulla scontata a quell’epoca. Anche nelle foto marcatamente erotiche ha sempre rifiutato la volgarità fine a se stessa e non ha mai mostrato le donne come semplici oggetti di desiderio ma come donne consapevoli di se, della propria bellezza, del proprio potere seduttivo.

Gallery

Le immagini più rappresentative dell'esposizione

Promotori

Palazzo Reale

Comune di Milano

Produzione

Palazzo Reale

Federico Motta Editore